La Radiofrequenza Frazionata rappresenta il più moderno trattamento, non invasivo, del viso e del corpo, per eliminare le micro-rugosità della pelle e restituire ad essa un aspetto più giovane. Consiste nel passaggio di un manipolo sulla pelle che riscaldandola asporta gli strati superficiali della stessa, in micro-colonne. Durante il trattamento con la sonda dell’apparecchiatura a contatto della cute, si produce un’onda elettromagnetica, in grado di creare un’ablazione regolabile a livello degli strati superficiali del derma, come avviene con l’energia luminosa del laser, ma con la differenza che con la radiofrequenza frazionata si raggiungono temperature che permettono un maggior confort e una molto più rapida riparazione della pelle. Il vantaggio rispetto ai sistemi laser è dato da un maggiore effetto termico in profondità e di conseguenza un migliore effetto liftingLa radiofrequenza frazionata è adatta a tutti i tipi di pelle e ha il vantaggio di permettere una diffusione del calore intorno all’area trattata, stimolandone così la produzione del collagene. La sensazione provocata dal passaggio del manipolo è di un lieve pizzicore, che svanisce rapidamente nel giro di qualche ora, periodo di tempo durante il quale è importante evitare qualunque tipo di esposizione al sole. La pelle, che si rigenera, risulta ringiovanita: più elastica, tonica e luminosa. Le rugosità delle palpebre inferiori e delle labbra si attenuano fino a scomparire.

La radiofrequenza è utilizzata da anni nei trattamenti di ringiovanimento cutaneo per provocare la termo-stimolazione del derma che va: 1) a determinare un accorciamento delle fibre di collagene, con un lieve effetto lifting visibile già dopo la prima seduta; 2) a stimolare la liberazione di citochine e peptidi che favoriscono la formazione di nuovo collagene di tipo 1, a cui si deve l’effetto di ringiovanimento cutaneo; 3) a stimolare la micro-circolazione dermica con maggiore apporto di ossigeno e sostanze nutrienti ed attivazione del metabolismo delle cellule epiteliali.

La Radiofrequenza Frazionata rappresenta un passo avanti rispetto alla classica Radiofrequenza, in quanto unisce la termo-stimolazione capacitiva per il rimodellamento del derma, alla correzione delle irregolarità della texture, determinando così un ringiovanimento della cute a tutto spessore. La modalità frazionata interviene direttamente sull’epidermide, consentendo di agire anche in superficie, sulla texture cutanea, con un’azione di rinnovamento generale. Grazie alla radiofrequenza frazionata, la termo-stimolazione dermica è meno aggressiva e permette di effettuare un’esfoliazione superficiale e levigante della pelle, con rimozione degli strati superficiali, come nel caso del peeling chimico, ma senza bruciore e senza generare croste. La pelle diviene subito liscia e luminosa grazie alla micro-vaporizzazione istantanea degli strati superficiali. Durante il trattamento si sviluppa anche ozono ad azione disinfettante sui foruncoli e biostimolante per la pelle. Dopo la seduta, la zona trattata può apparire lievemente arrossata in maniera uniforme e tale arrossamento può durare da un’ora a un giorno all’incirca, a seconda della sensibilità individuale del soggetto e dell’intensità del trattamento svolto.

PER INFORMAZIONI SULLA DURATA E SUI COSTI VIENI A TROVARCI O CHIAMACI AL NUMERO 0547 992592